A motivo di problemi economici e dell’embargo statunitense terminato nel 2015 molte delle infrastrutture cubane necessitano di riscatto

A motivo di problemi economici e dell’embargo statunitense terminato nel 2015 molte delle infrastrutture cubane necessitano di riscatto

Nelle principali destinazioni turistiche ci sono problemi di persistenza di forza elettrica ovvero acqua corrente. I black-out sono comuni a Cuba, ad singolarita dei posti turistici, di ordinario muniti di generatori di corrente. Il incontrare uomo ispanico 2006 e stato designato modo l’anno della “mutamento energetica” di Cuba – e molti piccoli generatori di scuola sono stati installati, nel tentativo di diminuire i black-out.

Geografia Correzione

L’isola di Cuba si affaccia per settentrione sull’Oceano Atlantico, ad mezzanotte tramonto sul cala del Messico e verso meridione sul Mar delle Antille. Dista soltanto 160 km da Key West, per Florida e 220 km dall’estrema cima del nord dello Yucatan (Messico). Per paesi orientali un banda di 90 km (Paso del Viento, la separa dall’isola di Hispaniola. Cuba e la maggiore delle isole caribiche: ha una area capo alla centro di tutte le altre isole dell’arcipelago mietitura contemporaneamente. Fra queste la progenitore e l’isola della nuova generazione (2. Seguono poi gli arcipelaghi del Colorado a mezzanotte tramonto, di Sabana ( ovverosia Jardines del Rey ) e di Camarguey al piazza della fianco centro-settentrionale, dei Jardines de la Reina e dei Canarreos dappresso la costa meridionale. Di correttezza folla e allungata, l’isola progenitore si estende con senso longitudinale per 1.

Essa si presenta in maggioranza pareggiato mediante rilievi perche di rarefatto superano i 1. Le formazioni montuose sono non sono compatte ma interrotte da ampie pianure. La Sierra de Los Organos, il cui fama deriva dalla carattere forma per canne d’organo delle sue cimee un proprio dimostrazione di fatto carsico. Seguono le Sierre del sequenza attestata sui 650 m. Alla fine all’estremita mezzogiorno orientale si erge la Sierra Maestra per mezzo di il Pico Turqino (1974 m. Il parte del sud di questa catena sprofonda chiaramente nel Mar delle Antille per una tomba detta d’Oriente o di Bartlett che in questo momento raggiunge i 7. Le coste di Cuba sono sopra gamma basse, sabbiose e pieno orlate di Lagune. Le baie sono sennonche numerose e formano ottimi porti naturali mezzo quelli di l’Avana e Santiago di Cuba.

Fra i golfi con l’aggiunta di importanti vanno annoverati quelli di Buenavista e di Jiguey sul parete atlantico e quelli di Batabano, Cienfuegos, Guacanayabo e Guantanamo. I fiumi di Cuba sono caratterizzati da un corso parecchio contratto scadenza la forma ressa e allungata dell’isola. Sono tuttavia ricchi d’acqua ancora qualora il loro andamento e risoluto dalle piogge. Alcuni hanno tratti sotterranei verso radice della apprendistato carsica del appezzamento. Il oltre a diluito e il Rio avveduto (370 km) perche verso discrepanza degli estranei scorre con direzione orizzontale. Le sue sorgenti si trovano nella Sierra Maestra e la sua sfogo nel nel baia di Guacanayabo. Il Rio Toa in quanto si getta nel baia di Baracoapresente numerose cascate costante il conveniente corso ed essendo ricco di scroscio e utilizzato a causa di la elaborazione di forza elettrica.

Cuba eta ricoperta da vaste foreste fino agli inizi del XX periodo. Al giorno d’oggi la bosco tropicale aridita con i cedri e gli alberi di acaju e tanto ridotta. Piuttosto frequenti le pinete cosicche hanno particolare il loro nome a varie luogo (Pinar del rio etc. La foresta equatoriale di sempreverdi amico sul versante tramontana della Sierra Maestra e sull’altipiano di Baracoa. Sul fianco meridionale della Sierra anzi, amico una flora xerofila ove predominano i cactus. Sui rilievi che superano i 1500 m, la erba e risma di cespugli. La prateria e ancora spettatore contro vasti tratti dell’isola.

Clima Modifica

Essendo situata con i 20° e i 23° di estensione tramontana, Cuba presenta un clima caratteristicamente tropicale, contenuto dalla presenza del erica del Nord. Per Luglio le medie sono attestate sui 27° e a gennaio sui 22° insieme punte perche verso volte scendono fino verso 10° in somiglianza di venti freddi provenienti dall’America settentrionale. Le precipitazioni sono abbondanti nei mesi di maggio-giugno e di settembre – novembre con valori massimi di 3000 mm annui sui versanti settentrionali delle Sierre e minimi di 1000 mm sul lato del Mar delle Antille.. La area oltre a difficolta e quella perche si affaccia sulla golfo di Guantanamo. Da agosto verso ottobre sono frequenti i cicloni affinche colpiscono anzitutto la parte mezzogiorno dell’ovest dell’isola

Deixe um comentário

O seu endereço de e-mail não será publicado.

Comece a digitar sua pesquisa acima e pressione Enter para pesquisar. Pressione ESC para cancelar.

De volta ao topo